Oggi l’1% dei tuoi acquisti sarà donato alla lotta contro il cancro
Il Campanile di Venezia

Il Campanile di Venezia

Si trova in Piazza San Marco ed è il Campanile della Basilica. Con 98,5 metri d’altezza, è l’edificio più alto della città e offre delle viste spettacolari della Serenissima.

In passato la torre era utilizzata come faro per le navi, oltre ad avere l'attuale funzione di campanile. Dopo vari interventi di restauro, nel 1515 assunse l'aspetto che ha oggi.

Dall’alto del Campanile

Nel punto più alto del Campanile vi è una statua dorata dell’arcangelo Gabriele. Vi sono, inoltre, cinque campane, che, durante la Repubblica, erano utilizzate con differente funzioni: la "Marangona", la più grande che eseguiva i suoi rintocchi all'inizio e al termine della giornata lavorativa; il "Malefico", la più piccola che annunciava le condanne a morte; la "Nona", che suonava alle nove; la "Trottiera", che serviva per radunare i membri del Maggior Consiglio nella Camera del Consiglio; la "Mezza terza", che annunciava una sessione del Senato.

Nel 1902 la torre fu distrutta e, dieci anni dopo, fu ricostruita in maniera fedele all’originale.

Dall’alto del Campanile potrete osservare i migliori punti d'interesse della laguna: la Basilica di San Marco, la Chiesa della Salute, San Giorgio e, se il tempo è favorevole, le isole vicine, come ad esempio Murano.

Orario

Dall’1 novembre al 31 marzo: dalle 9:30 alle 17:30.
Dall’8 al 19 gennaio 2019: chiusura per lavori di manutenzione.
Dall’1 aprile al 15 aprile: dalle 9:00 alle 17:30.
Dal 16 aprile al 28 ottobre: dalle 8:30 alle 21:00.

Prezzo

Adulti: 8€.
Riduzione di 4 € solo per gruppi superiori a 25 persone.

Trasporto

Vaporetto: San Zaccaria o San Marco, linee 1, 2, 41, 42, 51, 52, N e LN.