Santa Maria Gloriosa dei Frari

Santa Maria Gloriosa dei Frari

La Basilica di Santa Maria Gloriosa dei Frari è uno degli edifici religiosi più grandi di Venezia, superato per dimensioni soltanto dalla Basilica dei Santi Giovanni e Paolo.

I Frari, come comunemente è denominata la famosa basilica, ha due facce di un'unica medaglia, fra di loro completamente opposte: l'esterno sobrio e l'interno sontuoso. La costruzione dell'attuale chiesa durò 100 anni e fu terminata verso la seconda metà del XV secolo. Il suo campanile fu costruito nel XIV secolo ed è il secondo più alto di Venezia.

Cosa vedere nella Basilica dei Frari?

Il punto d'interesse più importante della basilica e quello che, per primo, chiama l’attenzione è il quadro dell'Assunzione di Tiziano. Si trova sull’altare maggiore, circontato da vetrate.

Altri punti d’interesse sono i mausolei di Antonio Canova e di Tiziano. La tomba di Canova sorprende per la sua forma piramidale, per le sue dimensioni e per le sculture.

Nella cappella del coro si conservano le pale di Vivarini e di Bellini.

La nostra opinione

La Basilica di Santa Maria Gloriosa dei Frari è una delle chiese più belle di Venezia. La sua architettura e i capolavori conservati nella Basilica la rendono una visita imprescindibile in un viaggio nella Serenissima.

Orario

Tutti i giorni dalle ore 9:00 alle 18:00.
Domenica: dalle ore 13:00 alle 18:00.

Prezzo

Adulti: 3€.
Studenti fino a 29 anni: 1,50€.
Bambini fino a 11 anni e portatori di handicap: Ingresso gratuito.

Trasporto

Vaporetto: S.Tomà, linee 1, 2 e N.