Oggi l’1% dei tuoi acquisti sarà donato alla lotta contro il cancro
Santi Giovanni e Paolo

Santi Giovanni e Paolo

La Basilica di Santi Giovanni e Paolo è la chiesa più grande di Venezia, superando per le sue dimensioni a Santa Maria Gloriosa dei Frari.

Fu commissionata dai domenicani e fu costruita nel corso di quasi un secolo. Venne consacrata il 12 novembre 1430. Il luogo, dove oggi si trova, fu scelto dal doge Jacopo Tiepolo, a seguito di una visione in cui gli comunicarono: "Questo è il luogo scelto per i miei fedeli".

L’interno

All'interno della Basilica dei Santi Giovanni e Paolo, ci sono le tombe dei 27 dogi di Venezia. Fra le tombe vi è quella di Alvise Mocenigo e di Pietro Mocenigo, lapidi di grandi dimensioni e con una scultura.

Fra le opere più importanti della basilica, vi sono i quadri d'artisti come Giovanni Bellini, Paolo Veronese e Giovanni Battista Piazzetta.

L’esterno

Nella stessa piazza della Basilica di San Giovanni e Paolo si trovano altri due punti d’interesse: la statua di Bartolomeo Colleoni (di Verrocchio) e la Scuola Grande di San Marco, un edificio con una spettacolare facciata rinascimentale, che attualmente accoglie un ospedale.

Orario

Da lunedì a sabato: dalle ore 9:00 alle 18:00.
Domenica e festivi: dalle ore 12:00 alle 18:00.

Prezzo

Adulti: 3,50€.
Studenti e bambini fino a 12 anni: 1,50€.

Trasporto

Vaporetto: Ospedale, linee 41, 42, 51 e 52.
Può essere una buona opzione Rialto, linee 1 e 82.