Gallerie dell'Accademia di Venezia

Gallerie dell'Accademia di Venezia

Le Gallerie dell’Accademia sono uno dei musei più importanti del mondo. Espone capolavori di maestri come Tiziano, Veronese, Canaletto e Bellini.

Gli inizi delle Geallerie dell'Accademia rimontano al 1817, l'anno in cui si decise di conservare in un unico museo varie collezioni veneziane e venete. Dalla sua creazione, la collezione è cresciuta notevolmente, per l’acquisizione di donazioni private e, attualmente, conserva più di 800 opere.

Le collezioni del museo sono esposte in tre edifici: la Scuola Grande di Santa Maria della Carità, l’omonima chiesa e il Monastero dei Canonici Lateranensi.

Fra i suoi quadri più famosi vi sono i capolavori di grandi maestri, come Veronese, Canaletto, Tintoretto, Tiziano e Bellini.

Visitare le Gallerie dell’Accademia

I viaggiatori che vogliono visitare le Gallerie dell’Accademia a Carnevale, nei giorni festivi o nei weekend estivi, possono acquistare i biglietti online, per evitare le lunghe code in biglietteria. Il prezzo del servizio è di 1,5€ e viene offerto dalla pagina web delle Gallerie dell’Accademia.

Sito web uffciale:

Una visita da non perdere?

Le Gallerie dell’Accademia sono una visita fondamentale per gli appassionati d'arte. Se non vi interessa l'arte, sicuramente avrete ben altro da fare durante il vostro soggiorno nella Serenissima.

Orario

Lunedì dalle ore 8:15 alle 14:00.
Da martedì a domenica: dalle ore 8:15 alle 19:15.
Chiuso: 1 gennaio, 1 maggio e 25 dicembre.

 

Prezzo

Adulti: 6,50€.
Cittadini europei fra i 18 e i 25 anni: 3,25€.
Minori di 18 e maggiori di 65 anni: ingresso gratuito.
In alcuni casi il prezzo del biglietto è più alto per le esposizioni temporali.

Trasporto

Vaporetto: Accademia, linee 1, 2 e N.