Gallerie dell'Accademia di Venezia

Gallerie dell'Accademia di Venezia

Le Gallerie dell’Accademia sono uno dei musei più importanti del mondo. Espone capolavori di maestri come Tiziano, Veronese, Canaletto e Bellini.

Le origini delle Gallerie dell'Accademia risalgono al 1817, l'anno in cui si decise di conservare in un unico museo varie collezioni veneziane e venete. Dalla sua creazione, la collezione è cresciuta notevolmente, per l’acquisizione di donazioni private e, attualmente, conserva più di 800 opere.

Le collezioni del museo sono esposte in tre edifici: la Scuola Grande di Santa Maria della Carità, l’omonima chiesa e il Monastero dei Canonici Lateranensi.

Fra i suoi quadri più famosi vi sono i capolavori di grandi maestri come Veronese, Canaletto, Tintoretto, Tiziano e Bellini.

Visitare le Gallerie dell’Accademia

I viaggiatori che vogliono visitare le Gallerie dell’Accademia a Carnevale, nei giorni festivi o nei weekend estivi, possono acquistare i biglietti online, per evitare le lunghe code in biglietteria. Il prezzo del servizio è di 1,5€ e viene offerto dalla pagina web delle Gallerie dell’Accademia.

Sito web uffciale:

Una visita da non perdere?

Le Gallerie dell’Accademia sono una visita fondamentale per gli appassionati e studiosi d'arte. Se non vi interessa l'arte, sicuramente avrete ben altro da fare durante il vostro soggiorno nella Serenissima.

Orario

Lunedì dalle ore 8:15 alle 14:00.
Da martedì a domenica: dalle ore 8:15 alle 19:15.
Chiuso: 1 gennaio, 1 maggio e 25 dicembre.

 

Prezzo

Adulti:12 (13,60US$).
Cittadini europei fra i 18 e i 25 anni: 2 (2,30US$).
Minori di 18 e over 65: ingresso gratuito.

Trasporto

Vaporetto: Accademia, linee 1, 2 e N.