Oggi l’1% dei tuoi acquisti sarà donato alla lotta contro il cancro

Giorni festivi a Venezia

Quando stiamo organizzando un viaggio, è importante conoscere i giorni festivi della città da visitare. Qui di seguito troverete l'elenco dei giorni festivi di Venezia, per conoscere le date di chiusura dei luoghi d’interesse.

Giorni festivi

  • Capodanno: 1 gennaio.
  • Befana: 6 gennaio.
  • Giovedì Santo: data variabile.
  • Pasquetta: Primo lunedì dopo la Pasqua.
  • Festa della Liberazione e di San Marco: 25 aprile. Festa in onore del patrono della città, oltre alla celebrazione della liberazione dell’Italia dall’occupazione nazista.
  • Festa dei lavoratori: 1 maggio.
  • Festa della Repubblica: 2 giugno.
  • Festa del Redentore: Terzo fine settimana di luglio. Giorno di festa per commemorare la fine dell’epidemia della peste in città. Per celebrarlo, fu terminata la costruzione della Chiesa del Redentore nell’isola della Giudecca.
  • Ferragosto: 15 agosto.
  • Regata storica: Primo weekend di settembre. Nel 1489 Caterina Cornaro, sposa del Re di Cipro, rinunciò al trono in favore di Venezia. In occasione di tale festa, varie imbarcazioni, tipiche del XVI secolo, eseguono delle sfilate e gare lungo il Canal Grande, trasportando a bordo persone con abiti d’epoca.
  • Festa di tutti i Santi: 1 novembre.
  • Festa di Nostra Signora della Salute: 21 novembre. I cittadini attraversano il Canal Grande dalla Piazza di San Marco, fino alla chiesa di Santa Maria della Salute, per mezzo di un ponte costruito con imbarcazioni.
  • Immacolata Concezione: 8 dicembre.
  • Natale: 25 dicembre.
  • Santo Stefano: 26 dicembre.